FORGOT YOUR DETAILS?

Agorafobia

agorafobiaIl termine agorafobia rimanda alla paura legata al trovarsi in situazioni e luoghi aperti o affollati da cui è difficile scappare o ricevere soccorso.

Tale paura è talmente pervasiva da costringere il soggetto che ne soffre a evitare tali luoghi al fine di controllare l’ansia legata alla prefigurazione di una crisi di panico. Infatti, nella maggior parte dei casi, l’agorafobia è un problema che emerge secondariamente all’insorgenza di attacchi di panico o crisi d’ansia minori. Il timore delle conseguenze sociali di una crisi di panico  dovuta ad agorafobia spesso diviene esso stesso un'ulteriore causa di difficoltà emotiva. Sono legate infatti a questo stato di preoccupazione emozioni di vergogna, imbarazzo, paura della critica, di risultare socialmente ridicolizzati e umiliati.

 Tra le situazioni che più frequentemente vengono evitate da chi mostra sintomi di agorafobia si riscontrano: uscire da soli o stare a casa da soli; guidare o viaggiare in automobile; frequentare luoghi affollati come supermercati o concerti; prendere l’autobus o l’aeroplano; essere su un ponte o in ascensore. L'evitamento delle situazioni potenzialmente ansiogene da parte dell'individuo può compromettere la capacità di recarsi al lavoro o di portare a termine compiti quotidiani come fare la spesa o andare a prendere i propri figli a scuola.

Quando questi evitamenti iniziano a compromettere le attività quotidiane ed il funzionamento socio-lavorativo della persona allora si parla di agorafobia che si conferma con certezza quando il soggetto, come detto in precedenza,  comincia ad evitare sistematicamente tutti i luoghi, le situazioni ed i contesti nei quali ci potrebbero essere ostacoli alla possibilità di essere aiutati.

 A volte il soggetto è in grado maggiormente di gestire tali situazioni se si trova con un accompagnatore. Talvolta, quindi, il problema è più difficile da individuare perché il soggetto non evita certe situazioni temute ma diviene incapace di affrontarle senza l’assistenza di una persona di fiducia. L'agorafobia è una delle manifestazioni ansiose più invalidanti, in quanto chi ne soffre spesso diventa completamente dipendente dalle mura domestiche, oppure è costretto ad uscire di casa solo quando è accompagnato.

Vedi anche fobie

TOP